Descrizione Progetto

Rasoio

passa sulla foto per ingrandire
OGGETTO
Rasoio
MATERIA E TECNICA
bronzo/a fusione
DATAZIONE
secc. VII-V a.C.
MISURE
lungh. 8; largh.5
COLLOCAZIONE
Palazzo della Cultura
INVENTARIO
n. 778
SEZIONE
Archeologica
SALA
III
COLLEZIONE
Collezione Zigarelli

Attrezzo tagliente a forma di lamina in bronzo, il rasoio era utilizzato per il taglio, la molatura e la levigatura di utensili semplici o impiegato come lametta. Durante l’Età del Ferro (1000-600 a.C. circa) veniva lasciato nelle sepolture per indicare il sesso del defunto, accanto a fibule (spille), punte di lancia e vasi.

Condividi questa storia, scegli tu dove!