Descrizione Progetto

Placca da Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine della Corona d’Italia

passa sulla foto per ingrandire
OGGETTO
Placca da Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine della Corona d’Italia
MATERIA E TECNICA
Oro/seta/smalto
DATAZIONE
Post 1860
MISURE
cm diam. 8,6
INVENTARIO
n. 130/h
COLLOCAZIONE
Carcere Borbonico
SEZIONE
Risorgimento
SALA
5
DONAZIONE
Pironti

Placca da Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine della Corona d’Italia. L’Ordine della Corona d’Italia, prima onorificenza nazionale del Regno d’Italia, venne istituita nel 1868 da re Vittorio Emanuele II. Appuntata sul lato sinistro del petto, questa placca consiste in una stella sfaccettata in argento e diamanti, a otto punte. Al centro, sul recto, un disco nel quale è riportata la corona ferrea in oro su fondo blu e intorno l’iscrizione VICT. EMMAN. II REX ITALIAE MDCCCLXVI (Vittorio Emanuele II re d’Italia, 1866) realizzata con caratteri in oro su fondo di smalto bianco. Sopra questo disco centrale è presente un’aquila smaltata di nero con le ali spiegate e la croce di Casa Savoia sul petto. Appartenuta Michele Pironti, politico, patriota, senatore e Ministro di grazia e giustizia del Regno d’Italia. Nativo di Montoro, fu tra gli iniziatori dei moti liberali del 1848 contro il governo borbonico, e, per questo, fu ristretto nel Carcere di Montefusco, insieme a Luigi Settembrini e a Carlo Poerio.

Condividi questa storia, scegli tu dove!