Ascia di tipo conoide

passa sulla foto per ingrandire
OGGETTO
Ascia di tipo conoide
MATERIA E TECNICA
arenaria marrone/levigatura
PROVENIENZA
Calitri, loc. Tufiello (AV)
DATAZIONE
III millennio a.C.
MISURE
h. 21,5; diam. 6
COLLOCAZIONE
Palazzo della Cultura
INVENTARIO
n. 649
SEZIONE
Archeologica
SALA
I

Si tratta di uno strumento usato principalmente in età preistorica nella caccia, ma talvolta anche per il disboscamento o per lavori di carpenteria del legno. Veniva fissata su un bastone di legno perpendicolare alla stessa ascia. L’ascia fu uno dei principali strumenti utili soprattutto alla caccia di animali di grande taglia. Questo tipo di caccia era generalmente praticata in gruppi: i cacciatori accerchiavano la preda, la spaventavano con il fuoco spingendola in dirupi o buche, per poi ucciderla con lance o asce.

Condividi questa storia, scegli tu dove!